venerdì 19 dicembre 2008

UNO SBADIGLIO VI SEPPELLIRA'


su: http://risodegliangeli.corriere.it/

E' venerdì e, come ben sa chi mi segue, il venerdì mi rende riflessivo, a tratti quasi introspettivo.
La domanda che andavo ponendomi da qualche tempo a questa parte aveva ad oggetto lo stato della sinistra in questo paese...dov'è la sinistra? Cosa sta facendo? Non trovando risposte sui giornali e sugli altri mezzi d'informazione ho lavorato un po' di fantasia (ma neanche tanto) e ho pensato dove potesse essere...sulla poltrona ho pensato, appesantita e annoiata, non interessata a quello che sta succedendo in giro. Ecco cosa sta facendo facendo la sinistra, sbadiglia.

Con questo post Vota Fifo va in ferie.
D'ora in avanti le pubblicazioni saranno sporadiche e, curiosamente, avranno tutte come tema portante il cotechino.

9 commenti:

stabbene ha detto...

buone feste fifo
passavo per caso ed ho truvato il tuo blog molto interessante

Fifo ha detto...

mi fa piacere, torna pure quando vuoi, c'è un sacco di posto qui

monolocalgarage ha detto...

Ed è pure il pugno sbagliato...

Fifo ha detto...

ma quello forse è per colpa mia...o voglaimo dare la colpa di tutto alla sinistra?

Paolo ha detto...

diamo la colpa alla crisi.
vogliamo una vignetta sulla salama da sugo ferrarese, sai che giovanardi la vuole proibire perchè è un allucinogeno?

DRC ha detto...

Sai, lo scrittore, e l'artista in generale, è un po' profeta. Non lo considererei tanto un errore, e piuttosto cercherei di dargli un significato, a quel pugno destro (che fa tanto "Iù Es Ei! Iù Es Ei!", per esempio).

Prefe ha detto...

ciao fifo!
E' uscito il nuovo ScaricaBile!

froid ha detto...

la salama da sugo è ovviamente allucinogena altrimenti perchè qui da noi la mangeremmo ad ogni occasione buona.
e cmq basta parlare di sinistra in italia, è come parlare di salama da sugo (per l'appunto) in arabia saudita

Fifo ha detto...

@ paolo

sarebbe la volta che vedremmo delle mobilitazioni di piazza decenti, finalmente

@ davide

in qualità di semiologo dello sbadiglio non posso che delegare a te lo studio

@ froid

ci riservi sempre la lettura politica più attenta e puntuale e te ne siamo grati