martedì 2 dicembre 2008

UN MUCCHIO DI GRAZIE

L'allegra combriccola del Mucchio mi fa la gradita sorpresa di pubblicarmi una vignetta sul numero di questo mese.
Cosa dire? Il numero è imperdibile (fra le tante cose si parla anche del direttor Cardinali e del suo Vernacoliere, di Don Zauker e del famigerato caso Biani), quindi non perdetevelo (se no che numero imperdibile sarebbe?).
E ovviamente un Mucchio di grazie.

10 commenti:

froid ha detto...

ormai sei una celebrità. solo adesso mi sono reso conto di non averti chiesto un autografo quando ancora era una cosa fattibile

Fifo ha detto...

ma va', un bell'autografo fatto col cacciavite sulla vespa non si rifiuta mai ad un amico

froid ha detto...

credi di scalfire la carrozzeria della mia vespa così facilmente? illuso...

Fifo ha detto...

ma io parlavo di un cacciavite supersonico...

froid ha detto...

più supersonico della mia vespa?

Fifo ha detto...

beh...il mio cacciavite non è un px effettivamente, però se la cosa ti interessa così tanto il fine settimana prossimo proviamo

froid ha detto...

troppo freddo ...

Fifo ha detto...

ah, ma io questi lavori li faccio tranquillamente anche in casa...posso farlo lì in salotto da te per esempio, anzi, così intanto tu potresti tagliarmi due fatte di salame e versarmi un paio di bicchieri di vino, giusto per dimostrarmi la tua gratitudine

froid ha detto...

alora at vò propria ov galina e cul cald

Fifo ha detto...

a tal dig...