mercoledì 9 luglio 2008

OMAGGIO A MASSIMO PALAZZO

E adesso colpo di scena, sulla scia della felice serie inaugurata dal Careddu (e sulla falsa riga della vignetta appena pubblicata sul riso) mi produco in un umile omaggio al collega Massimo Palazzo.

13 commenti:

max ha detto...

Che dire? Sono commosso... 'Zniff, 'zniff

Fifo ha detto...

eh beh...mica si poteva lasciare al careddu il monopolio degli omaggi

Lard Director ha detto...

lavorate, sfaticati

Fifo ha detto...

senta un pò, sa chi mi ricorda lei che si presenta qui sotto le mentite spoglie di questo nick che non permette l'accesso a nessun profilo? mi ricorda quel tale che aveva pubblicato un tag con scritto la corazzata potemkin in cirillico, ma che, una volta adeguatamente cliccato, non portava da nessuna parte....come spiega questa coincidenza?

max ha detto...

Ora capisci a chi mi riferivo in un vecchio mio commento sul riso. Sai, quello in cui vi invitavo a indovinare il personaggio...

max ha detto...

Ah, posso pubblicarla sul mio blog?

Fifo ha detto...

@ max

se mi dai il tuo indirizzo mail te la mando in qualità un pò più decente anche se vuoi, se no prendila pure da qua

e comunque no, non ho capito 'sta storia che stavi dicendo...

max ha detto...

Vabbe' lassa perdere... Comunque, l'ho già scaricata. La mia mail è: palazzomassimo@hotmail.com

Fifo ha detto...

ecco, te l'ho inviata...ma tu oggio scioperi?

max ha detto...

Nooo, peggio: prima dal ginecolo per mia moglie, poi dal pediatra per mio figlio... Ti serve altro? Ps.: da' un'occhiata al mio blog

crescosotto ha detto...

No percarità non mi dire che il Lard Director potrebbe leggere le nostre minchiate galattiche, se è egli..
Max, sono felice visto che c'era tutta la famiglia sotto visita, a te non sia toccata la verifica della prostata. Pare si faccia con esplorazioni inquietanti.....

Fifo ha detto...

sì, è egli anche se non me l'hai mai confermato ufficialmente

marco careddu ha detto...

MMMMMMmmmmmm, adesso forse mi spiego il 40° commento di ieri con un anomino che scriveva : siete pazzi, un pazzo...mmmmMmmMmmmM
Se è lui spero sappia quello che fa e si renda conto in quale vortice rischia di cadere heheheh