mercoledì 2 luglio 2008

ETERNE DIFFERENZE

I soliti qualunquisti dicono che maggioranza e opposizione ormai sono uguali...io ci vedo ancora un sacco di differenze.

12 commenti:

Vadelfio ha detto...

Tutto vero!!

Fifo ha detto...

Eh beh...come ebbi già a sostenere qualche tempo fa sul riso, sono le cose evidenti che risultano più divertenti...più una cosa è sotto gli occhi di tutti e più è ridicolo farla notare, come per quella prima pagina de L'Unità, da cui era partito il discorso appunto, che titolava "é peggio dell'altra volta"...più sotto gli occhi di tutti di così...non trovi?

max ha detto...

Ci siam svegliati in piena forma, neh? Complimentoni...

Fifo ha detto...

no no, mi sveglio sempre male io...le vignette le faccio alla sera

max ha detto...

Ah... capito l'arcano!

Fifo ha detto...

eh beh...anche perchè temo che in ufficio vedrebbero di cattivo occhio il fatto di vedermi armeggiare con pennarelli e robe simili, sai com'è...

max ha detto...

Ti confido un segreto (quello di pulcinella): aprendo io la libreria, arrivo qui ben prima dell'orario e, tranquillo tranquillo, mi metto a disegnare. Ma capisco che in un ufficio è più difficile...

Fifo ha detto...

eh beh, capisci bene...ti confiderò, quando fino a qualche tempo fa non coloravo le vignette le facevo spesso la mattina di straforo in ufficio, o anche in posta o in coda in tribunale...ma mettersi a dover tirare fuori una decina di pennarelli per colorarle sulla scrivania dove lavoro o doverlo fare in piedi in coda era diventato decisamente infattibile...

marco careddu ha detto...

Mi sa che l'unico a cui non dicono niente sono io... chi diceva: chi controlla il controllore ????

Fifo ha detto...

non so...l'amministratore delegato di trenitalia?

max ha detto...

Er bijettaro! Ho vinto quarcheccosa?

totocali ha detto...

però magnaccia l'ha detto giusto il signor Di Pietro, non sapete apprezzare niente.